POMPA DI CALORE: come affrontare gli inconvenienti (nascondere la visuale, ridurre il rumore, ecc.)

La pompa di calore offre grandi vantaggi: più economica ed ecologica, ha il vento in poppa quando si tratta di riscaldare una casa, un appartamento o una piscina.

Diamo un'occhiata alle diverse tipologie di pompe di calore, ai loro vantaggi e soprattutto a come superarne gli svantaggi (ottenere i permessi richiesti, nascondere la pompa di calore esterna per evitare che vi rovini la vista, installare un antirumore per limitare l'inquinamento acustico della pompa di calore…)

Svantaggi e soluzioni della pompa di calore

COME FUNZIONA UNA POMPA DI CALORE?

Funzionamento della pompa di calore

  • principi fondamentali

La pompa di calore è un sistema di riscaldamento che preleva (tramite l'evaporatore) le calorie di calore presenti naturalmente e gratuitamente all'esterno, ne aumenta la temperatura (grazie al compressore) e cede questo calore all'ambiente o all'acqua da riscaldare (tramite il condensatore).

La pompa di calore è quindi chiaramente più vantaggiosa di altri sistemi di riscaldamento dal punto di vista del rispetto dell'ambiente perché utilizza energia naturale, pulita, rinnovabile… e gratuita.

Inoltre, a differenza dei sistemi di riscaldamento tradizionali, la sua efficienza genera più energia di quella necessaria per il funzionamento della pompa di calore. Una pompa di calore ad alto rendimento ti offrirà così una resa dell'ordine di 4 o 5, vale a dire che con solo 1kWh consumato la pompa di calore sarà in grado di produrre l'equivalente di 4 o 5kWh. Che tu abbia una caldaia a gas, elettrica o a gasolio, sostituirla con una pompa di calore per riscaldare ti permetterà quindi di risparmiare molto sulla bolletta energetica. Per scegliere la pompa di calore giusta e confrontare i livelli di prestazione, è necessario guardare attentamente il suo Coefficiente di prestazione (COP) e scegliere un COP di almeno 4 per raggiungere questi livelli di prestazione.

  • Schema di una pompa di calore:

schema di funzionamento della pompa di calore

Fonte: ADEME

A cosa serve una pompa di calore: riscaldare una casa, un appartamento o l'acqua di una piscina

Una pompa di calore può riscaldare un appartamento o una casa, ma può anche riscaldare l'acqua della tua casa o della tua piscina.
Inoltre le pompe di calore reversibili hanno la particolarità di poter essere trasformate anche in condizionatore per rinfrescare la vostra casa durante i mesi estivi. Un dispositivo 2 in 1 che può quindi soffiare sia caldo che freddo a seconda della stagione.

I diversi tipi di pompa di calore

Esistono diversi tipi di pompe di calore: aria/aria, aria/acqua, acqua/acqua ... Il 1° termine designa il luogo dove la pompa trarrà la sua energia (nell'aria, nel terreno o nell'acqua) e il secondo termine designa il modo in cui lo diffonderà al calore (sotto forma di aria soffiata o circuiti d'acqua).

Le pompe di calore possono quindi essere classificate in 3 categorie principali corrispondenti alla fonte da cui la pompa estrarrà le calorie:

  • Pompa di calore aerotermica (aria/aria, aria/acqua)

Il calore viene catturato nell'aria dalla pompa di calore, che poi lo diffonde nell'abitazione attraverso l'aria o attraverso un circuito idrico. Questi sono i modelli più diffusi perché non richiedono alcun lavoro nel terreno.

  • Pompa di calore idrotermale (acqua/acqua)

Il calore viene prelevato dall'acqua di una falda freatica. Questa pompa di calore è la più efficiente ma richiede la presenza di una sorgente d'acqua nel seminterrato e di un pozzo molto profondo per immergervi la sonda.

  • Pompa di calore geotermica

La pompa estrae il calore naturalmente presente nel terreno. Per farlo funzionare, devi prima installare una rete di tubi interrati in quantità sufficiente per catturare le calorie necessarie. Come con le pompe di calore aerotermiche, il calore può essere rilasciato tramite l'aria o tramite l'acqua, ma il riscaldamento a pavimento è il più consigliato per la sensazione di comfort.

  • Pompa di calore split o monoblocco

A seconda della configurazione dell'impianto si parla di pompa di calore split o monoblocco.

Nel caso di pompa di calore split , il sistema è composto da 2 dispositivi: un'unità esterna, che catturerà le calorie all'esterno, e un'unità interna che diffonderà il calore all'interno, le 2 parti essendo naturalmente collegate per far circolare refrigerante.

La pompa di calore monoblocco , invece, è un dispositivo all-in-1 che si posiziona fuori casa.

Le pompe di calore split sono le più comuni oggi. In particolare permettono di evitare problemi di gelo quando le temperature scendono. Ma richiedono l'installazione da parte di uno specialista autorizzato della refrigerazione perché comportano la manipolazione dei refrigeranti. Di fronte alle nuove normative sui fluidi, le pompe di calore monoblocco dovrebbero quindi guadagnare terreno in futuro, soprattutto perché evitano di dover posizionare un antiestetico elettrodomestico all'interno della casa.

  • Pompa di calore ibrida

Se abiti in una regione dove la temperatura è bassa in inverno, è più comodo optare per un sistema di riscaldamento che non sia al 100% in pompa di calore ma piuttosto ibrido. Quando il mercurio precipita, la pompa di calore può effettivamente avere difficoltà a riscaldare a sufficienza la casa, e in questo caso la produzione di calore può passare ad un sistema di riscaldamento convenzionale, spesso a gas ma sono possibili altre combinazioni.

Come scegliere la tua pompa di calore

Se esiti tra pompa di calore aerotermica e geotermica. Se ti stai chiedendo se puoi utilizzare una pompa di calore da sola o se devi combinare la pompa di calore con un altro tipo di riscaldatore per climi molto freddi o per il riscaldamento dell'acqua, allora ADEME ha prodotto questo piccolo utile riassunto che dovrebbe aiutarti a vedere le cose più chiaramente :

confronto delle pompe di calore

Le principali marche di pompe di calore

Ci sono molti produttori di pompe di calore oggi. Tra i leader mondiali si possono citare: Daikin, Mitsubishi, Fujitsu, Panasonic, Toshiba, Bosch.
Ci sono anche grandi produttori francesi sul mercato delle pompe di calore come Atlantic, DeDietrich, Frisquet, Auer... e molti distributori come Castorama e Leroy Merlin.

GLI SVANTAGGI DELLA POMPA DI CALORE E COME RISOLVERLI

Autorizzazioni richieste prima dell'installazione di una pompa di calore

L'installazione di una pompa di calore sulla facciata dell'edificio o contro il muro di casa richiede alcuni passaggi preliminari.

  • Permesso del municipio

Al fine di tutelare il patrimonio cittadino e la sua armonia visiva, i municipi chiedono che sia depositata una dichiarazione preventiva all'Urbanistica prima dell'installazione di una pompa di calore. Non devi fare altro che stampare il documento disponibile online, compilarlo e consegnarlo in municipio. Quest'ultimo ha un massimo di un mese per risponderti e se non risponde entro questo termine, vale la pena accettare.

  • L'autorizzazione del copro

Se nulla è specificato nel regolamento di comproprietà, prima di installare la pompa di calore all'esterno del tuo appartamento, dovrai ottenere il consenso dei comproprietari tramite una votazione in GA, poiché la sua installazione normalmente ha impatto sulle aree comuni. Per fare ciò, chiedi al fiduciario di inserire questo problema all'ordine del giorno della prossima assemblea generale in modo che la votazione possa aver luogo in quel momento.
Chiarimento importante: se sei un inquilino, spetta al locatore svolgere queste pratiche, è quindi necessario chiederglielo preventivamente.

  • problemi di vicinato

Se tutti riconoscono i vantaggi in termini di risparmio energetico della pompa di calore, resta il fatto che alcuni vicini tengono in scarsa considerazione l'installazione di questo tipo di dispositivi a causa del fastidio estetico e principalmente dell'inquinamento acustico. Ti spieghiamo di seguito come renderlo il tuo business.

  • Nascondere la pompa di calore:

La pompa di calore è un dispositivo ingombrante e poco attraente, in particolare il dispositivo posto fuori casa (l'unità esterna). Per ovviare a questo inconveniente esistono appositi box, pensati per nascondere elegantemente la pompa di calore.

Consentono di nascondere il dispositivo garantendo un funzionamento ottimale della pompa di calore perché sono scatole dotate di serrande, progettate per far entrare e uscire abbastanza aria intorno al dispositivo.
Scopri di più sulla copertura della pompa di calore Decoclim .

coperchio della pompa di calore

  • Ridurre il rumore della pompa di calore

Il funzionamento della pompa di calore genera rumore, ma è possibile limitare notevolmente l'inquinamento acustico grazie ad un'installazione ben congegnata e ad un box antirumore adatto alla vostra pompa di calore.
Leggi il nostro articolo completo su come ridurre il rumore del tuo climatizzatore o pompa di calore .

  • Proteggi la tua CAP

Spesso installata all'esterno, la pompa di calore è infine esposta a vari rischi che possono ridurne le prestazioni o causare guasti. Si tratta di pericoli meteorologici (neve, vento, sole) e possibili rischi di danni (giochi dei bambini, animali, atti vandalici). Per proteggere il dispositivo e prolungarne la vita, si consiglia di riporlo in un'idonea cassaforte. Ad esempio, eviterà che foglie o rami scivolino nel dispositivo e danneggino il sistema.

SCEGLI LA CASSAFORMA GIUSTA PER LA TUA POMPA DI CALORE

Puoi trovare tutto sul mercato delle cache della pompa di calore. Per evitare di pagare per un prodotto inutile, mal progettato o peggio che danneggerebbe le prestazioni della tua pompa di calore, ti spieghiamo i criteri da verificare prima dell'acquisto.

  • Una copertura funzionale per la pompa di calore

Soprattutto, non utilizzare un rivestimento in tessuto per nascondere la tua pompa di calore quando è in funzione. Le fodere in tessuto vendute sul mercato non permettono all'aria di circolare intorno al dispositivo e quindi servono solo a proteggere il dispositivo dalla polvere quando la tua pompa di calore non funziona!
Fai attenzione anche ai forzieri che sono appena trafitti da piccoli fori. Anche molti di questi fori non consentono una sufficiente circolazione dell'aria e ridurranno le prestazioni della tua pompa di calore.
Se stai cercando un involucro ad alte prestazioni per nascondere la pompa di calore, devi optare per un cassonetto con persiane di grandi dimensioni, pensato proprio per consentire la circolazione dell'aria e permettere così il corretto funzionamento della pompa di calore.

  • Un materiale robusto e decorativo

Le scatole della pompa di calore sono disponibili in vari materiali, ma non tutte sono uguali. Si consiglia di scegliere un design materico ma anche solido, composto da un materiale studiato per durare nel tempo e resistere alle intemperie (e alle atmosfere saline se si è in riva al mare).

Tra le casseforme metalliche, il materiale più pregiato è ovviamente il coperchio della pompa di calore in alluminio . Allo stesso tempo robusto e leggero, è il materiale con la migliore durata e resistenza (soprattutto rispetto all'acciaio). E questo spesso si traduce in una garanzia del produttore più lunga su questi prodotti (fino a 10 anni a seconda del produttore).

coperchio pompa di calore in legno o metallo alluminio

Se preferisci una copertura in legno per la pompa di calore della tua piscina per una decorazione più naturale, allora fai attenzione alla classe del legno utilizzato e alla sua resistenza alle intemperie. Il legno deve quindi essere assolutamente di categoria 4 per resistere alla pioggia senza marcire (legno imputrescibile), come il legno di eucalipto in particolare.

  • Facilità di installazione e rimozione per la manutenzione della pompa di calore

La maggior parte delle scatole della pompa di calore viene fornita come kit. Se li stai montando, assicurati che il montaggio sia facile. Alcuni si montano in meno di 5 minuti e senza bisogno di attrezzi, mentre altri richiedono (molto) più tempo e sudore...

Inoltre, non dimenticare che devi poter accedere facilmente alla tua pompa di calore per manutenzione, regolazione, ecc. Scegli quindi un coperchio della pompa di calore non troppo pesante, che possa essere installato e rimosso con la stessa facilità di un tavolo, se vuoi evitare difficoltà ogni volta che devi accedere al dispositivo.

  • Una scatola adattata alle dimensioni della pompa di calore

Sono disponibili coperture per pompa di calore di tutte le dimensioni per adattarsi perfettamente a tutte le dimensioni di elettrodomestici (piccolo, medio, grande, molto grande, XXL, ecc.). Misura l'altezza, la larghezza e la profondità massime della tua pompa di calore e inserisci queste lunghezze in millimetri nello strumento online che ti abbiamo messo a disposizione, proprio sotto il menu principale di questo sito.
Questo strumento gratuito calcola istantaneamente il modello di scatola la cui dimensione sarà più adatta alla tua pompa di calore.

È anche possibile accostare o sovrapporre più box Decoclim in modo da nascondere la vista di impianti di pompe di calore di grandi dimensioni e impedire loro di sfigurare il paesaggio.